” IL VINO IRPIN0″

I VINI Rossi e Bianchi SELEZIONATI DA BUONI E CORTESI

Informazioni sul prodotto

bottiglia di vino rosso FIANO DI AVELLINO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il VINO BIOLOGICO di BUONI E CORTESI è di CASTELFRANCI (AV)

 

Quando si può definire un Vino Biologico?

Il regolamento approvato ha posto i limiti di solforosa totale per i vini biologici rossi secchi a massimo 100 mg/l, mentre per i bianchi secchi sarà massimo di 150 mg/l.
Quanto detto finora, ci permette quindi di definire il vino “biologico”, solo quando:

  • in vigneto: si producono uve biologiche, coltivate senza l’aiuto di sostanze chimiche di sintesi (concimi, diserbanti, anticrittogamici, insetticidi, pesticidi in genere) e senza l’impiego di organismi geneticamente modificati;

  • in cantina: si esegue la vinificazione utilizzando solo i prodotti enologici e i processi autorizzati dal regolamento 203/2012 (elenco nell’allegato VIII bis).

In ogni caso, l’azienda vitivinicola produttrice necessita di una certificazione di conformità da parte di un ente certificatore.
Certamente, all’interno dei limiti e delle disposizioni imposte dalle normative, ogni produttore biologico certificato, seguirà la propria condotta specifica, utilizzando le pratiche enologiche che più si avvicinano al concetto personale di “agricoltura sostenibile”.

                                                                          

   PER PROCEDERE AGLI ACQUISTI   O CHIEDERE INFORMAZIONI

   INVIARE UNA MAIL a   lori.cap@libero.it     

   oppure

    TELEFONARE O INVIARE UN MESSAGGIO WHATSAPP AL  3481020124

                                                                                                                                                                                                                                                       

Copyright © 2017 Buoni e Cortesi Tutti i diritti riservati