Tartufo Nero Irpino

Al tartufo nero è tradizionalmente abbinato il nome di Bagnoli Irpino, una località in provincia di Avellino dove sono presenti numerose tartufaie. Buoni e Cortesi ha selezionato un’Azienda Agricola che rispecchia esattamente la ricerca della qualità nel lavoro artigianale.

Il Tartufo nero di Bagnoli  è presente sui Monti Picentini in terreni a pH sub-acido o neutro sotto varie piante quali il faggio, il carpino, il nocciolo selvatico, ma anche sotto conifere da rimboschimento (pino nero).

La raccolta dei tuberi viene fatta in autunno-inverno fino a primavera. Ha scorza bruno-nerastra con verruche piramidali non molto grandi, screpolate e poco rilevate. La polpa varia dall’ocra al bruno e al grigio ed è marmorizzata da venature bianche. Quando è  maturo emana un odore forte, caratteristico, di alcool iodato, inebriante e stimolante allo stesso tempo.

Il sapore è squisito, gradevole, morbidamente amaro, molto appetitoso; per assaporare il suo aroma andrebbe consumato crudo, a fettine sottilissime, sparse su mille pietanze, al sapore delle quali si amalgama, conferendo all’insieme un gusto nuovo ed inimitabile.

Copyright © 2017 Buoni e Cortesi Tutti i diritti riservati